12
Jul

Schermata 2016-07-08 alle 22.45.04

E’ cambiato, come è cambiato, o come dovrebbe cambiare il flusso di lavoro per dare il meglio in termini di produzione oggi?

“Filiera corta uguale vincente. Io dico sempre ai miei clienti che se ci scelgono è fondamentale che si fidino: questo accorcia la filiera, evita il teatrino dei ruoli e placa le ansie. Tutti oggi hanno paura di perdere e con la paura di perdere… si perde. Impariamo a perdere quindi”.

Creatività, creativi e produzione, come la tua cdp riesce a sintetizzarne il rapporto concretizzandolo al meglio?

“Cercando di accorciare il più possibile la filiera, mettendo tutti di fronte al fatto che, ognuno deve imparare a decidere nel proprio reparto che sia creativo, produttivo o lato cliente. Il concetto di decisione si è perso nei corridoi…”.

Il tuo Cannes da vincere nel 2016, ovvero la sfida che ti sei posto?

“Di mestiere faccio l’imprenditore, la mia sfida sono i numeri. Voglio creare posti di lavoro, in un luogo dove la gente viene col sorriso e con la voglia di fare. Facciamo il lavoro più bello del mondo, dopo il porno-attore, e spesso ce lo dimentichiamo. La mia sfida per il 2016 è aumentare fatturato e posti di lavoro”.

Quali sono i 5 aggettivi imprescindibili che devono caratterizzare una produzione contemporanea e vincente?

“Appassionata, impegnata, serena, ritmata ed efficiente”.

Ricordandoti che questo contenuto, con le relative case history, lo trovi nel nostro nuovo ebook dedicato ai Cannes Lions 016. Puoi effettuare il download cliccando qui. Youmark intanto, day by day,  lo proporrà pagina dopo pagina.

per conoscere meglio Black Mamba e gli altri suoi lavori










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie