23
Mar

Natuzzi annuncia che è stato siglato un accordo di joint-venture con Kuka, secondo cui Natuzzi Trading (Shanghai) – interamente controllata dalla società – diventerà il veicolo per la joint-venture stessa. L’accordo ha come obiettivo l’espansione del network retail della società in tutta la Cina continentale, Hong Kong e Macao. Inoltre, la società, la Joint-Venture e Kuka hanno raggiunto un accordo per la compravendita e la sottoscrizione di azioni in Natuzzi Trading (Shanghai).

Gli accordi sono stati siglati a seguito dell’intesa preliminare datata 9 gennaio 2018. Secondo gli accordi sottoscritti, la società e Kuka saranno possessori, rispettivamente, del 49% e del 51% delle azioni della Joint-Venture. La Joint-Venture distribuirà i prodotti a marchio Natuzzi Italia e Natuzzi Editions, attraverso una rete di negozi monomarca gestiti direttamente e in franchising su tutto il Territorio, e attraverso negozi online.

Kuka investirà un totale di 65 milioni di euro, dei quali:

  • 35 milioni di euro nella Joint-Venture attraverso la sottoscrizione di un aumento di capitale pari a 567.869 dollari Usa della Joint-Venture;
  • 30 milioni di euro saranno pagati da Kuka alla società per la cessione di quote sociali della Joint-Venture pari a 486.744 dollari Us.

Gli accordi prevedono che alla Joint-Venture sarà garantita la licenza di distribuzione perpetua ed esclusiva dei marchi Natuzzi Italia, Natuzzi Editions e altri marchi della Società nel Territorio, a fronte di un corrispettivo pari a 15 milioni di euro (incluso nei 65 milioni investiti in totale da Kuka). Natuzzi si riserva il diritto di utilizzare i marchiNatuzzi Italia, Natuzzi Editions e altri marchi per tutte le attuali attività produttive, incluse quelle eseguite sul Territorio, e per la distribuzione dei prodotti Natuzzi in Paesi diversi dal Territorio.

Il completamento della transazione è vincolato all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte degli organi di regolamentazione, dell’approvazione degli azionisti di Kuka relativamente a determinati accordi collegati alla transazione e sottoscritti da Natuzzi e le sue controllate, oltre che alla soddisfazione di alcune condizioni di prassi. Nel rispetto di queste condizioni, il closing dell’operazione è previsto entro il 22 agosto 2018.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie