Rubriche / Below e Dintorni

Nasce Coworking Italia, il Coworking dei Coworking

24
Nov

Coworking, ovvero liberi professionisti e aziende condividono lo stesso ambiente lavorativo pur appartenendo a realtà imprenditoriali diverse. In Italia il suo sviluppo è iniziato da poco, per questo nasce Coworking Italia, progetto aperto fondato da alcuni coworking nelle diverse città italiane con l’obiettivo di promuovere la cultura e le modalità del coworking su tutto il nostroterritorio.

Attraverso un’azione coordinata sul territorio e sul web, Coworking Italia è un open project che vuole nel concreto dare visibilità ai coworking aderenti, ai servizi delle aziende ospitanti, e a tutti i coworker con le loro attività. Uno degli obiettivi è quello di creare un network nazionale di coworking, capace di ospitare e sostenere una community di coworker per la creazione di un sistema di sinergie stabile nel tempo.

Coworking Italia vuole diventare una piattaforma comune in costante sviluppo, un punto di riferimento a tutti i livelli per chi fa Coworking e per chi ne usufruisce. I coworking aderenti sono già più di 15 tra cui: Area Coworking a Brembate di Sopra (BG), B-Smart Center a Gallarate (VA), BC103 a Roma, Campus Coworking a Milano, ColorWork a Catania, Cooweb a Rimini, Cowoarea a Pietrasanta (LU), Coworking Cagliari a Cagliari, DOMINO Space a Ferrara, First Floor a Roè Volciano (BS), Kilowatt a Bologna, Labora a Pavia, Re Federico Cowork a Palermo. Un network che offre un totale di oltre 300 postazioni.

Coworking Italia ha un sito già attivo con l’aggiornamento continuo delle notizie quotidiane e le schede dei coworking aderenti al progetto. Una sezione è dedicata anche ai coworker che lavorano all’interno dei diversi coworking. Un modo per mettere in vetrina le competenze sparse sul territorio e per sfruttare i vantaggi della rete. 

 










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie