Rubriche / Media e Pianificazione

L’Unità è in crisi. Annunciati licenziamenti, redazione in sciopero

11
Jan

Schermata 2017-01-11 alle 17.39.10

“La situazione all’Unità precipita”. Lo rende noto il cdr dell’Unità, spiegando che “in modo assolutamente unilaterale l’amministratore delegato, Guido Stefanelli (attraverso una delegata dell’azienda Pessina), oggi ha annunciato di voler dare il via a licenziamenti collettivi senza ammortizzatori sociali, anziché proseguire nella trattativa con il sindacato per la trasformazione di articolo 1 in articoli 2″. “Licenziamenti ai quali – prosegue il cdr – il direttore Sergio Staino ha detto volersi opporre fermamente”.

E’ quanto si legge sul sito del quotidiano.

Lo scorso settembre l’ex Premier Matteo Renzi aveva affidato il rilancio della testata alla coppia Staino-Romano. Ma il giornale ha continuato a perdere (si parla di circa mezzo milione al mese). Per domani è fissato il Cda di Unità srl, società che edita il quotidiano, presieduta da Chicco Testa e dall’amministratore delegato Guido Stefanelli (Gruppo Pessina).

 










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie