Rubriche / Dati e Mercato

Lego, calano i ricavi e taglia 1400 posti

05
Sep

Il gruppo Lego, in difficoltà per il calo delle vendite negli Stati Uniti e in Europa che sta diminuendo la sua redditività, ha annunciato il taglio di 1.400 posti in tutto il mondo, circa l’8% della sua forza lavoro. L’utile netto nel semestre è stato di 3,4 miliardi di corone (160 milioni di dollari) rispetto ai 3,5 miliardi di corone di un anno fa. Le vendite nette nel semestre sono scese del 5% a 14,9 miliardi di corone su base annua.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie