23
Jun

GG_FG_JP_FdL

Si è tenuto ieri 22 giugno a Milano l’evento India Insights, occasione di approfondimento e di discussione delle opportunità per i brand italiani ed europei che guardano all’espansione in India (ascolta la nostra intervista a  Jaya Prasad, ad Serviceplan India).

Dopo il riscontro dell’evento dedicato alla Cina, torna quindi l’appuntamento del format Serviceplan International Roadshow, in cui il gruppo di comunicazione agisce da catalizzatore di esperti di mercati internazionali, tecniche di marketing e comunicazione, e aziende italiane che hanno già affrontato con successo l’espansione in mercati internazionali.

Lanciare prodotti, sviluppare strategie di marketing, adattarsi alle regole e alle aspettative di diversi mercati sono ormai sfide quotidiane per chi è attivo su scala globale, spiega unanota. In un mix di esperienza globale e competenza locale, i manager di Serviceplan India sono stati affiancati da professionisti ed esperti operanti nel mercato indiano per spiegarlo alle aziende italiane: le strategie di brand, i consumatori, le sfide, le incertezze, le opportunità che l’espansione in India offre alle aziende italiane sono state il focus di approfondimenti e case history di grande interesse.

Michel Lhoste

Michel Lhoste

Tra i relatori in primo luogo Benetton, che ha portato la propria testimonianza sulle strategie di brand management ed espansione in India, in particolar modo facendo leva sul posizionamento di marca e sulla comunicazione digitale. Le strategie di Benetton sono state illustrate da Michel Lhoste, International Business Director del grande Gruppo italiano, che ha anche approfondito le opportunità di relazione con i consumatori indiani, sia sul piano dei temi e dei contenuti, sia dei touchpoint, oggi più che mai sviluppati su base interattiva, mobile e digitale.

A completare il focus sulle opportunità per i brand sul mercato indiano, Fabrizio de Luca, partner dello studio legale Pirola Pennuto Zei e Associati ha illustrato gli ultimi sforzi del governo indiano nel riconoscere la proprietà intellettuale come elementi di valore, e illustrato casi in cui brand internazionali hanno affrontato sfide e controversie in cui hanno lottato per proteggere il proprio valore e la propria distintività.

Serviceplan conferma così la sua volontà nel perseguire la propria visione di building best brands, ossia supportare i brand a raggiungere il proprio massimo potenziale, sia in termini di vendite sia di relazione emotiva e preferenza da parte dei consumatori. Questi eventi, tra quelli proposti presso la casa della Comunicazione, si propongono come momenti di aggiornamento, ispirazione, formazione e networking, e sono appunto orientati ad una crescita della cultura di brand e degli strumenti per gestirla al meglio.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie