09
Nov

Schermata 2017-11-09 alle 14.39.37

Il Consiglio di Amministrazione di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A., riunitosi oggi sotto la presidenza di Marina Berlusconi, ha esaminato e approvato il resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2017 presentato dall’amministratore delegato Ernesto Mauri (nella foto).

In sintesi:

  • Ricavi netti consolidati a 924,7 milioni di euro: in lieve calo rispetto a 935,3 milioni di euro dei primi nove mesi del 2016 (-1,1%);
  • Ebitda consolidato a 79,3 milioni di euro, in crescita del 12,9% rispetto a 70,3 milioni di euro al 30 settembre 2016 anche per effetto del contributo positivo di plusvalenze;
  • Risultato netto positivo per 31,2 milioni di euro, in miglioramento di 13,3 milioni di euro rispetto a 17,9 milioni di euro al 30 settembre 2016;
  • Posizione finanziaria netta di Gruppo a -256 milioni di euro, in miglioramento di 73 milioni di euro rispetto a -329 milioni di euro al 30 settembre 2016.

Si prevede un significativo incremento dell’utile netto (+30%).

I ricavi pubblicitari (print + web) risultano in crescita dell’1,4%; la raccolta pubblicitaria lorda in Italia, per effetto del contributo del consolidamento delle attività di Banzai Media, ha registrato un incremento del 13%, portando l’incidenza dei ricavi digitali sul totale al 28%.

 

 

 










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie