04
Apr

Schermata 2016-04-04 alle 15.28.16

Come giudicano gli investitori l’utilizzo dei nuovi strumenti grafici a corredo delle comunicazioni sui risultati d’esercizio? Da una ricerca condotta da Business Wire ed Edelman emerge una risposta a favore dei nuovi tool di comunicazione, come il visual storytelling e l’infografica.

La ricerca ha coinvolto complessivamente 300 investitori retail, oltre 20 operatori di Wall Street e diversi professionisti dei principali media finanziari negli Stati Uniti. Agli intervistati è stato chiesto come percepiscono e utilizzano le comunicazioni relative ai risultati d’esercizio nelle attività quotidiane, mettendo a confronto i tradizionali comunicati stampa prevalentemente quantitativi con la divulgazione arricchita attraverso i nuovi media creativi e visivi.

Ferma restando la necessità di avere a disposizione i dati finanziari tradizionali, dalla ricerca è emersa una risposta molto positiva in merito alla possibilità di ricevere anche nuovi modelli grafici che aiutino i lettori a identificare in minor tempo e in modo più semplice i dati rilevanti. A sostenerlo è il 92% degli intervistati, convinto che il futuro dei comunicati stampa riferiti ai risultati economico-finanziari vedrà sempre più la compenetrazione tra numeri, grafici, contenuti qualitativi e visual storytelling.

Tra gli elementi più apprezzati in un comunicato stampa sono stati citati soprattutto la presenza di un virgolettato del Ceo o di un altro componente del management team, la rappresentazione grafica dei dati rilevanti, in modo che siano immediatamente evidenti e facilmente comprensibili e, infine, la predisposizione di un formato che sia utilizzabile su diverse piattaforme digitali.

Schermata 2016-04-04 alle 15.27.51










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie