09
Oct

Schermata 2017-10-09 alle 15.43.28

Circle, azienda che opera nel settore Fintech nell’ambito della tecnologia blockchain, ha incaricato BPRESS del progetto di comunicazione per il lancio nel mercato italiano di Circle Pay, applicazione nel campo dei pagamenti social che ha l’obiettivo di far funzionare il denaro come qualsiasi altro contenuto sul web.

Commenta nella nota Marieke Flament, Managing Director Europe Circle: “Entrare in un nuovo mercato è sempre una prova impegnativa, per farlo abbiamo bisogno di un partner di comunicazione come BPRESS, che capisca appieno il nostro business e che sappia proporci un approccio totalmente in linea con i nostri obiettivi e, al tempo stesso, adatto a raggiungere in maniera efficace le nostre community di riferimento”.

BPRESS è stata scelta per gestire la fase di lancio e implementare un piano di comunicazione volto, da un lato, a creare visibilità attorno al brand Circle e alle tecnologie ad esso collegate, dall’altro a incrementare l’acquisizione di nuovi clienti da parte di Circle Pay per farla diventare un nuovo punto di riferimento nel mercato dei pagamenti digitali.

Aggiunge Diego Biasi (nella foto), fondatore e presidente BPRESS: “Sempre più aziende scelgono BPRESS per lanciare il loro business in Italia e siamo molto orgogliosi di essere al fianco di Circle in questa fase importante. È una realtà giovane e innovativa che sta crescendo velocemente in Europa, offrendo un contributo concreto allo sviluppo del settore FinTech. Siamo entusiasti di supportare la crescita di Circle in Italia con un programma di comunicazione che include Media Relations, Digital PR e attività rivolte alle community. Quello dei pagamenti digitali è un mondo affascinante e complesso, che necessita di una grande conoscenza del settore e di un approccio integrato alla comunicazione. Questo incarico rappresenta una grande opportunità per il team BPRESS”.

Il team Circle in BPRESS è seguito dalla Divisione Corporate & New Trends guidata dall’Associate Director Beatrice Caputo, con Valeria Alunni e Roberta Santangelo per le pr e Cecilia Ghisletti per i progetti speciali.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie