29
Mar

Schermata 2018-03-29 alle 17.18.07

Il Consiglio di Amministrazione di Casta Diva Group (nella foto Luca Oddo, Presidente), multinazionale attiva nel settore della comunicazione quotata su AIM Italia, ha approvato in data odierna il Bilancio Consolidato e il progetto di Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2017.

I ricavi delle vendite e delle prestazioni sono pari a Euro 24,4 milioni, in crescita del 7% rispetto al 2016 (Euro 22,8 milioni), principalmente per effetto delle maggiori vendite registrate in alcune filiali estere come il Libano, il Sud Africa e la Repubblica Ceca.

Il Valore della Produzione è pari a Euro 23,5 milioni, rispetto a Euro 24,9 milioni nel 2016; all’estero si attesta a Euro 10,1 milioni (43% del totale), mentre in Italia si attesta a 13,4 milioni (57%).

Il Valore della Produzione dell’area di business Spot – Digital Video Content (produzione e post produzione di spot pubblicitari, video digitali e virali, web series, branded content) si attesta a Euro 15,2 milioni, pari al 65%, in diminuzione del 5% rispetto al 2016 (Euro 16,0 milioni). Il Valore della Produzione dell’area di business Eventi – Live&Digital Communication (organizzazione di convention, eventi web, road show, stand fieristici, team building, lanci di prodotto, eventi esperienziali sia per il target B2B sia per B2C) si attesta a Euro 8,3 milioni, pari al 35%, in riduzione del 7% rispetto al 2016 (Euro 8,9 milioni).

La società proseguirà con la realizzazione del Piano Strategico 2017-2019 basato sull’integrazione e la valorizzazione delle società acquisite nel 2016 e sul conseguente ritorno della performance di gruppo alla situazione pre-merger. Il Target 2019 prevede un Valore della Produzione consolidato pari a Euro 33,5 milioni (CAGR 2016-2019 pari a +10%), con un Ebitda margin dell’8% e una Pfn negativa (Cassa) per Euro 2,6 milioni. Il Piano Strategico 2017-2019 si basa sulle seguenti linee guida strategiche.

·       Spot – Digital Video Content: crescita del numero di spot a un Cagr 2016/2019 del 7% (in linea con il Cagr dell’ultimo triennio) nei paesi di riferimento grazie al consolidamento della quota di mercato; partnership strategiche con clienti multinazionali; sviluppo di format proprietari in ambito Cinema e tv;

·       Eventi – Live & Digital Communication: incremento dell’organico in ambito commerciale con l’inserimento di figure di elevato standing.

Gli obiettivi potranno essere accelerati attraverso un piano di sviluppo basato su una politica di M&A; tale politica prevede l’acquisizione di aziende nel settore eventi e comunicazione digitale (nella BU Eventi) oltre all’apertura di nuovi uffici in aree strategiche, come Cina, Emirati Arabi Uniti, America Latina, Germania (nella BU Spot).

 

 










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie