02
Mar

Schermata 2017-03-03 alle 00.08.14

Arriva la nuova Lancia Ypsilon Unyca, serie speciale nata per conquistare il pubblico femminile che desidera una vettura glamour, accessibile, pratica e moderna. Porte aperte in tutte le concessionarie nel fine settimana dell’11 e 12 marzo.

La nuova Ypsilon Unyca continua il dialogo tra Lancia e il talento e la creatività, promosso da anni attraverso Lancia Trendsvisions, laboratorio creativo digitale del brand. Lancia e Vanity Fair danno vita a The next Ypsilon Star, concorso per trovare la Ypsilon Social Star, la social voice ufficiale di Lancia, che collaborerà con il brand per un anno e avrà a disposizione una nuova Ypsilon Unyca per i propri spostamenti.

La vincitrice diventerà così la voce ufficiale del brand, trasmettendo i valori di unicità della donna Ypsilon e raccontando le ultime tendenze sulla moda, lifestyle e wellness con attenzione al territorio dell’Athleisure, il nuovo trait d’union tra l’ambito sportivo e quello fashion, simbolo della cura del sé fisico e mentale.

Proclamazione nel corso di un evento firmato Lancia e Vanity Fair. Inoltre, la community potrà partecipare a una seconda fase di concorso e ogni giorno saranno messi in palio abbonamenti a Vanity Fair e inviti all’esclusivo evento finale.

Attraverso un apposito form all’interno del sito www.vanityfair.it, chiunque potrà registrarsi per partecipare alla selezione del contest The Next Ypsilon Star. Sarà possibile seguire l’intero progetto attraverso i canali social del brand tra marzo e maggio.

I chatbot simulano una conversazione tra robot e essere umano. In occasione dell’imminente festa della donna ne verrà lanciato uno su Facebook Messenger di nome Amy, contrazione di I am Ypsilon. Sarà un’assistente personale che interagirà con le utenti, offrendo loro un’esperienza di configurazione meno tecnica e prodotto-centrica rispetto al consueto car configurator, ma più cucita sui loro bisogni e stili di vita. Amy userà un tono fresco e ironico e interagirà con le utenti con domande sulla propria personalità o maggiormente incentrate sulla Fashion City Car. Grazie alle informazioni raccolte, Amy sarà in grado di consigliare il modello di Ypsilon ideale.

Con la vettura esordisce anche la campagna sviluppata su tv, stampa, radio e web. La creatività è firmata Armando Testa, con produzione Filmmaster Productions per la regia di Federico Brugia. L’idea creativa si basa sull’assunto che la moda è uguale per tutti, e spesso è solo la ricerca di uno stile proprio che permette di esprimere le proprie caratteristiche, anche a costo di subire il giudizio di chi invece vede solo nell’omologazione alla moda la via dell’eleganza. Il modo migliore, quindi, per presentare la Lancia Ypsilon Unyca è inscenare un vero e proprio processo allo stile, che si svolge all’interno di un contemporaneo Tribunale della Moda. Il processo si conclude con un’inappellabile sentenza di colpevolezza: Lancia Ypsilon Unyca è colpevole di stile, di unicità e di libertà, perché chi la guida ama uno stile elegante, ma libero e adatto al proprio carattere immune alle regole e alle convenzioni. La creatività si conclude con il claim Libera il tuo stile, mentre la Fashion City Car viaggia in città.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie