30
Nov

Tavernello_bianco_4_TBA_1000_Sq_HeliCap27

Aria di rinnovamento in Caviro, filiera vitivinicola d’Italia che riunisce 13.000 soci viticoltori che lavorano una superficie di oltre 37.000 ettari di vigneti. Il rebranding di Tavernello, suo marchio di punta in termini di fatturato e volumi di vendita in tutto il mondo, rappresenta un’evoluzione per l’identità di questa linea di vini e ne sottolinea l’appartenenza a una grande cooperativa agricola che, dal 1966, valorizza tutta l’uva che i propri soci le conferiscono per offrire una varietà di prodotti.

Un nuovo logo circolare include la garanzia del corporate brand Caviro, sottolineato dalla tagline ‘Sincero. Buono. Italiano.’ A supporto del nuovo corso, è stato realizzato un piano di comunicazione a 360 gradi, che prevede una pianificazione di tv, radio, digital, cinema, carta stampata ed attività focalizzate sui social network di Tavernello (Facebook e Youtube). Il tutto a firma Armando Testa.

In particolare, il compito di sviluppare e comunicare contenuti coerenti al posizionamento dei brand Caviro e Tavernello è stato affidato alla campagna Be Transparent di Rai Pubblicità e al suo format crossmediale ‘Lezioni di Etichetta’, on air su tutti i canali Rai, tv, radio, digital e cinema. Tavernello, infatti, con 6 soggetti/lezioni da 30” è protagonista per tutto il mese di novembre del nuovo format di RAI Pubblicità.

Ogni Lezione approfondisce un aspetto specifico del vino Tavernello, come la qualità, la filiera, il processo o il brik, partendo proprio dalla lettura guidata della nuova etichetta, offrendo al consumatore indicazioni su caratteristiche e innovazioni di processo e prodotto, rispondendo al crescente bisogno di informazione di qualità e promuovendo un consumo consapevole e responsabile.

 










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie