03
Nov

Schermata 2017-11-03 alle 18.57.46

Il quarto trimestre dell’esercizio fiscale, che include le vendite dell’iPhone 8, si chiude per Apple con ricavi in aumento del 12% a 52,6 miliardi di dollari, sopra le attese degli analisti che scommettevano su 50,7 miliardi. L’utile netto si è attestato a 10,71 miliardi di dollari, o 2,07 dollari per azione, in aumento del 24% e oltre le attese del mercato che prevedeva 1,87 dollari. A far lievitare i risultati del quarto trimestre, la divisione servizi, i cui ricavi sono saliti del 34% a 8,5 miliardi di dollari, e la crescita in Cina, dove le vendite si sono attestate a 9,8 miliardi di dollari. Apple, riporta l’Ansa, ha venduto nel quarto trimestre 46,7 milioni di iPhone, 10,3 milioni di iPad e 5,39 milioni di Mac. Bene anche l’Apple Watch, cresciuto del 50%. Ricordando che oggi è il primo giorno di vendita del nuovo iPhone X, con un prezzo che supera i mille euro.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie