12
Oct

 

Venerdì 6 ottobre l’Alcatraz di Milano ha registrato il tutto esaurito per l’evento di chiusura del progetto Tuborg Open, curato da Fuse e OMD.

Durante la serata Tuborg si è tenuto il live set di Fedez e J-Ax, con featuring di Sergio Sylvestre e Dj set di Max Brigante. Il pubblico ha ballato sulle note di undici pezzi dei due artisti e su Turn It Up, il brano cantato da Sergio Sylvestre e prodotto da J-Ax e Fedez a partire da un beat creato appositamente per Tuborg dai Major Lazer.

Il progetto internazionale Tuborg Open è stato lanciato all’inizio dell’estate con l’obiettivo di spronare gli amanti della musica a esplorare e scoprire i nuovi sound globali. Sotto la guida dei Major Lazer che hanno creato il Tuborg beat, gli artisti selezionati nei vari Paesi hanno poi interpretato con il proprio stile il beat proposto creando nuovi pezzi inediti. Per l’Italia erano stati scelti J-Ax e Fedez che, per l’occasione, hanno prodotto il singolo Turn It Up e hanno scelto la voce di Sergio Sylvestre, tra i personaggi più originali della scena musicale del momento.

Dal lancio della canzone, in giugno, il video del brano ha raggiunto più di 400.000 views su YouTube. Nei sei mesi in cui si è svolta la campagna di comunicazione, curata da OMD e Fuse, il progetto è stato raccontato attraverso uno storytelling video prodotto da Vice, che da dietro le quinte ha presentato il mondo della musica visto dagli artisti e ha fatto emergere il loro modo di affrontare il processo creativo. Altra media partnership è stata quella con Radio105 che, attraverso la voce di Max Brigante, nell’arco di questi mesi ha svelato altre curiosità su Tuborg Open all’interno del programma 105 Mi Casa.

La social strategy e i progetti speciali attivati con Spotify hanno completato il sostegno dell’intero progetto che è culminato con l’evento celebrativo di venerdì sera all’Alcatraz. L’evento è stato preceduto da una conferenza stampa con i giornalisti e dal meet and greet con i fan vincitori del concorso Tuborg che ha offerto loro la possibilità di incontrare di persona i loro idoli.

Tuborg attraverso questo progetto ha voluto rafforzare ulteriormente la propria vicinanza al mondo dei giovani e della musica, sostenendola a partire dal processo creativo che le dà vita. Fuse, insieme a OMD, ha orchestrato le partnership con gli artisti, con i media partner e la campagna di comunicazione. “Contenuto, brand e media in questo progetto hanno potuto dialogare perfettamente, è quello che succede quando entertainment, strategia e creatività si incontrano e incontrano soprattutto il pubblico, garantendone il massimo coinvolgimento”, commenta nella nota Ludovica Federighi, Head of Fuse.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie