Rubriche / Engagement

Airbnb e ANCI insieme per l’Airbnb dei borghi

10
Oct

Schermata 2017-10-09 alle 17.22.59

In occasione dell’Anno dei Borghi, Airbnb rinnova il proprio impegno a sostegno delle aree rurali e dei piccoli comuni con due progetti per rafforzare le realtà locali: un portale turistico ad hoc, creato in collaborazione con Anci, per scoprire e soggiornare in alcuni dei borghi più belli d’Italia, e con nuove iniziative di riqualificazione di edifici a proprietà pubblica all’insegna del design.

Il portale dedicato è stato sviluppato con l’obiettivo di dare maggiore visibilità presso i viaggiatori internazionali ad alcune delle realtà più affascinanti ma attualmente meno visitate d’Italia. La pagina è pensata per mettere in contatto gli host di questi piccoli centri con i viaggiatori interessati a scoprire l’Italia meno conosciuta condividendo casa con gli abitanti del posto. Ogni borgo viene raccontato attraverso parole e immagini e comprende una guida storica delle aree in oggetto nonché una lista degli appartamenti prenotabili su Airbnb. 20 destinazioni, una per regione, saranno disponibili al lancio, selezionate fra quelle inserite  negli itinerari di Viaggio Italiano, iniziativa di valorizzazione di 1.000 borghi promossa da 18 Regioni italiane in collaborazione con il MiBACT.

 










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie