11
Dec

Schermata 2017-12-06 alle 16.52.18

Italian showbiz & web star, sport star, brand, opinion leader, business leader: tutti sono protagonisti nel proprio campo. Ma tra loro chi sono i veri leader del mondo digitale? Si può essere leader nella società di oggi senza esserlo anche sul web? Questa è la domanda a cui ha voluto rispondere i-Leader, ricerca sulla leadership digitale condotta da Agi in collaborazione con DOING.

La risposta è in un indice, realizzato anche grazie al supporto di TalkWalker, piattaforma del social media monitoring. Si chiama i-Leader Index e attraverso un’analisi quali-quantitativa della presenza digitale misura la capacità di essere leader online.

I risultati della ricerca sono stati commentati nel corso di una serata evento all’Ara Pacis di Roma.

La ricerca è stata condotta su una selezione di personalità pubbliche e di brand e ha coinvolto oltre 200 protagonisti digital organizzati in 5 categorie: Opinion Leader Politici & Giornalisti, Sport Star, Showbiz & Web Star, Business Leader, Brand in Italia. Per ogni categoria, l’indice i-Leader ha analizzato 4 indicatori: engagement, reach, popularity e sentiment.

Il riconoscimento come Top Digital Leader è andato a Chiara Ferragni, mentre i migliori delle singole categorie sono stati:

  • Stefano Gabbana ed Elon Musk per Business Leader;
  • Matteo Renzi, Enrico Mentana, Jeremy Corbyn e Donald Trumpper Opinion Leader;
  • Fedez, Belen Rodriguez, Gianluca Vacchie Chiara Ferragni per Showbiz & Web Star;
  • Valentino Rossie Neymar per Sport Star;
  • Ferrari per Brand.

Le categorie sono state scelte in base alla rilevanza mediatica, mentre i personaggi sono stati selezionati in base all’attualità e ai dati quantitativi della loro presenza online. Durante la cerimonia sono state illustrate anche le 10 best case di brand per le categorie food, automotive, telecomunicazioni, retail e beverage (le 5 top spender per investimenti pubblicitari secondo Nielsen, a esclusione del farmaceutico), oltre alla categoria banking inserita per la rilevanza mediatica.

la ricerca, le singole mappe della ricerca, la metodologia e l’elenco dei premiati con le relative motivazioni.

 










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie