31
Jan

Schermata 2018-01-31 alle 17.39.59

Una Learning Machine, con nuovi spazi raddoppiati fino a 12.000 mq, nuove funzioni e una più ampia programmazione annuale, accompagnata dall’introduzione della nuova figura dei mentori.

E’ questo oggi BASE Milano, alle soglie del suo secondo anniversario. Un ecosistema in continua trasformazione, che vuole diventare punto di riferimento per la cultura, la creatività e l’innovazione.

Nascono dunque prototipi di nuovi formati di spazi e funzioni urbane che saranno presentati in occasione della design week milanese: una nuova portineria di quartiere, una rinnovata officina interna in condivisione, un cortile pergolato che diventa spazio per l’intrattenimento culturale, un tetto a terrazza con vista sull’ex-Ansaldo. Nella seconda metà dell’anno sarà la volta degli atelier per gli artisti in residenza, più spazi di lavoro condiviso nel burò, un centro per la produzione musicale e un laboratorio per l’artigianato digitale e la prototipazione.

Contaminazione e multidisciplinarità saranno il segno distintivo della programmazione di BASE, con i nuovi mentori e l’avvio delle residenze d’artista a casaBASE, tanti appuntamenti in calendario, i workshop di campoBASE potenziati ed estesi lungo l’intero anno, programmi d’incubazione e progetti speciali come PianoLink, che vedrà una serie di pianoforti distribuiti tra gli spazi industriali dell’ex-Ansaldo a disposizione di musicisti.

Il tutto nella contaminazione fra arti e discipline diverse, a guidare le dinamiche di apprendimento fuori dai confini prestabiliti tra generi e comunità creative. Editoria, grafica e illustrazione; architettura, city making, urbanistica; cinema, video arte, realtà aumentata, realtà virtuale e animazione; fotografia; cultura digitale; innovazione sociale; design industriale; fashion design, streetwear e arti tessili; musica jazz, classica, acustica, elettronica; club culture; arti performative. La programmazione del 2018 fa tesoro del network costruito nei primi venti mesi di vita del progetto BASE per un calendario costruito in co-produzione con decine di organizzazioni che operano a Milano, in Italia e nel mondo.

Learning Machine rilegge così i 5 ambiti prioritari d’azione di BASE (city making, musica, prototipi, social design, incubatore creativo), con iniziative specifiche legate all’apprendimento.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie